Luca Ploia - Musicista - Brescia

__________________________

Testi

 

LA FELICITA’ E’ UNA QUESTIONE DI SPAZIO

SVEGLIO CON UN CAFFE’ NELLA MANO NIENTE DI NUOVO NIENTE DI STRANO
CORRO COME CORRE UN DANNATO FORSE PER QUESTO CHE SONO NATO
URLO MI DANNO DOPO SPARISCO DA DOVE COMINCIO NON LO CAPISCO
SENTO POCO GUSTO DI QUELLO CHE HO ATTORNO IO VERSO SERA FACCIO RITORNO

LA FELICITA’ E’ UNA QUESTIONE DI SPAZIO
VIA DAL TEMPO ABITUDINE E IL VIZIO
LA FELICITA’ E’ UNA QUESTIONE DI SPAZIO
SENZA LO SPAZIO IO NON INIZIO

GENTE DI MONDO CHE VUOLE PROVARE A TRATTENERSI SENZA VOLARE
E FARE A BOTTE CON IL SUO AMORE CHIUDERE GLI OCCHI PER NON GODERE
PIENO DI BOTTE E FORTI DOLORI PER NON MORIRE MI CHIUDO FUORI
DA QUESTO VIVERE CHE CI CONFONDE TRA SBAGLI DI MENTE
E AMORE FORTE
LA FELICITA’ E’ UNA QUESTIONE DI SPAZIO
VIA DAL TEMPO L’ABITUDINE E IL VIZIO
LA FELICITA’ E’ UNA QUESTIONE DI SPAZIO
SENZA LO SPAZIO IO NON INIZIO

CAMBIO GLI OCCHI E RIPRENDO LA VISTA
DI CHI SA CHE OGNI COSA E’ UNA CONQUISTA
LO SPAZIO QUI ATTORNO CHE SEMBRAVA FINITO
NON HA LIMITI E NON E’ PROIBITO NON E’ PROIBITO NON E’ PROIBITO!!!

LA FELICITA’ E’ UNA QUESTIONE DI SPAZIO
VIA DAL TEMPO L’ABITUDINE E IL VIZIO
LA FELICITA’ E’ UNA QUESTIONE DI SPAZIO
SENZA LO SPAZIO IO NON INIZIO

IL MIO GRIDO PER TE

MA QUALE VIAGGIO PER SCOPRIRE IL MONDO
QUALE POEMA PER VIVERE PIU’ A FONDO
QUELLO CHE CONTA E’ CHIUDERE LA PORTA
IO SEDERMI CON TE TU SEDERTI CON ME
QUALE GESSATO QUALE CHIODO ROSSO
E QUALI OCCHIALI O TATUAGGI ADDOSSO
QUELLO CHE CONTA E’ CHIUDERE LA PORTA
IO SEDERMI CON TE TU SEDERTI CON ME
E’ UNA RISATA
E POI SOTTO UNA COPERTA SENZA PIU’ PENSIERI
LIBERI DI FAR L’AMORE SENZA PIU’ PAURE
POI SDRAIARTI SULLA SABBIA E NELLA TUA MANO
SOGNI ASSURDI ED UNA STELLA
IL MIO NIDO PER TE IL MIO GRIDO PER TE
ADESSO HO L’HARLEY IL MIO CHIODO ADDOSSO
ADESSO ACCENDO IL MOTORE COME POSSO
QUELLO CHE CONTA E’ AVERTI SULLA SELLA
TU VIAGGIARE CON ME IO VIAGGIARE CON TE
IL TUO PROFUMO IL CALDO DEL TUO CORPO
LA TUA BELLEZZA CHE CONFONDE IL MONDO
QUELLO CHE CONTA E’ FARE QUEL CHE VOGLIO
MA IO SEMPRE CON TE E TU SEMPRE CON ME
E’ UNA RISATA
E POI SOTTO UNA COPERTA SENZA PIU’ PENSIERI
LIBERI DI FAR L’AMORE SENZA PIU’ PAURE
POI SDRAIARTI SULLA TERRA E NELLA TUA MANO
SOGNI ASSURDI ED UNA STELLA
IL MIO NIDO PER TE IL MIO GRIDO PER TE

BUONGIORNO AMORE

IL SOLE ALTO CI RISVEGLIA IN UN MOMENTO

MA LASCIA CHE TI GUARDI PRIMA DI SCAPPARE

DAI RESTA CON LA MERAVIGLIA CHE TI ASSALE

CON QUEL PROFUMO DI CAFFE’ BEVUTO INSIEME

BUONGIORNO AMORE BUONGIORNO AMORE

HAI UN ARIA D’ALTRO MONDO HAI UN’ARIA D’ALTRA VITA

IL SOLE ALTO CI RISVGLIA IN UN MOMENTO

IL PANE CALDO HA IL PROFUMO DEL PASSATO

IL CUORE CHE TI ASCOLTA E VEDE TUTTI I BACI

MA SOTTO LE TUE CIGLIA DORMONO LE LUCI

BUONGIORNO AMORE BUONGIORNO AMORE

HAI UN ARIA D’ALTRO MONDO HAI UN’ARIA D’ALTRA VITA

SEI L’ESSENZA MIA INFINITA BUONGIORNO AMORE

IL SOLE ALTO CI RISVEGLIA IN UN MOMENTO

MA LASCIA CHE TI GUARDI PRIMA DI SCAPPARE

NEL SONNO PROFONDO

TU NON SAI COME MI HAI RESO FELICE
TI HO VISTA FERMA COME FOSSI IN CORNICE
HO PRESO LE MANI HO VISTO I TUOI OCCHI
SENTO IL TUO CORPO SE TU MI TOCCHI
I BRIVIDI ADDOSSO LA LUCE SUL VISO
SPLENDIDA TU E IL TUO SORRISO
SCAPPI TI ASPETTO FORSE PER GIOCO
MI GUARDI VICINA MI AVVOLGI NEL FUOCO

OH CHE BEL BACIO MI HAI DATO STANOTTE
ABBRACCIO IL CUSCINO ASPETTO LE SETTE
IL BACIO PIU’ PIENO PIU’ VERO DEL MONDO
HO VOGLIA DI PERDERMI NEL SONNO PROFONDO

VIVO QUESTO GIORNO COME SE NON CI FOSSE
AMO TUTTI QUANTI FACCIO STRANE MOSSE
NON UN SECONDO CHE NON TI RIVEDA
ADESSO QUELLA FAVOLA LA SENTO VERA
CAMMINO DISTRATTO INCIAMPO NEL SOGNO
OVUNQUE TI VEDO COME TI VOGLIO
MI CHIUDO IN SILENZIO MA POI VOLTEGGIO
ASPETTO PAZIENTE IL TUO RITORNO
OH CHE BEL BACIO MI HAI DATO STANOTTE
ABBRACCIO IL CUSCINO ASPETTO LE SETTE
IL BACIO PIU’ PIENO PIU’ VERO DEL MONDO
HO VOGLIA DI PERDERMI NEL SONNO PROFONDO

UN FOTTUTO EGOISTA

IN QUESTO MONDO PAZZO DI GENTE CHE NON SA
FAR ALTRO CHE RINCORRERE IL TEMPO CHE VERRA’
RILASSATI E OSSERVA IL MOMENTO CHE E’ CON TE
PERCHE’ SE POI LO PERDI LUI NON RINCORRE
HO CONOSCIUTO GENTE DISPERARSI PER UN NIENTE
HO CONOSCIUTO DONNE INNAMORATE MILLE VOLTE
HO CONOSCIUTO QUELLI CON LA VERITA’ IN TASCA PER TE
MA QUANDO POI TU SEI CON ME CAPISCO ANCHE IL PERCHE’ LA PACE ORA SO COS’E’
SONO UN FOTTUTO EGOISTA VOGLIO LE TUE ATTENZIONI
SI PRIMO NELLA TUA LISTA UN FOTTUTO EGOISTA
SONO UN FOTTUTO EGOISTA VOGLIO LE TUE ATTENZIONI
SI PRIMO NELLA TUA LISTA
UN FOTTUTO EGOISTA UN FOTTUTO EGOISTA

COSI’ BUTTATI DENTRO UNA CORSA DI ESPERIENZE
TRA IL BELLO E L’IMPOSSIBILE RESTARE INDIFFERENTE
ALLORA MI RILASSO TENENDO CALMO IL CUORE
NIENTE PROTAGONISMO MA LIBERO …
HO CONOSCIUTO GENTE DISPERARSI PER UN NIENTE
HO CONOSCIUTO DONNE INNAMORATE MILLE VOLTE
HO CONOSCIUTO QUELLI CON LA VERITA’IN TASCA PER TE
MA QUANDO POI TU SEI CON ME CAPISCO ANCHE IL PERCHE’ LA PACE ORA SO COS’E’

SONO UN FOTTUTO EGOISTA VOGLIO LE TUE ATTENZIONI
SI PRIMO NELLA TUA LISTA UN FOTTUTO EGOISTA
SONO UN FOTTUTO EGOISTA VOGLIO LE TUE ATTENZIONI
SI PRIMO NELLA TUA LISTA
UN FOTTUTO EGOISTA UN FOTTUTO EGOISTA
UN FOTTUTO EGOISTA UN FOTTUTO EGOISTA

PROIBITO SVANIRE

E’ POCO CHE ASPETTO ORA ASSAGGIO IL PENSIERO
SONO SINCERA TU MI MANCHI DAVVERO
SENTO CHE ARRIVI E MI REGALI L’AMORE
MI METTO A GRIDARE FORTE SI FORTE IL TUO NOME

PRENDI L’AMORE CHE MERITI LASCIANDOTI AMARE UN PO’
STRINGITI A ME SENZA LIMITI PROIBITO SVANIRE
DAMMI L’AMORE CHE MERITI LASCIANDOTI ANDARE UN PO’
STRINGITI A ME SENZA LIMITI PROIBITO SVANIRE

CI SEI STATA DA SEMPRE BELLO IL NOSTRO FUTURO
TORNO A CASA DOPO UN LUNGO VIAGGIO, IL PROFUMO MI AVVOLGE
IO VINCENTE DAVANTI ALLA SORTE, CON TE VICINO ANDIAMO OLTRE
BACIAMI ANCORA SI STRINGIMI FORTE
PRENDI L’AMORE CHE MERITI LASCIANDOTI AMARE UN PO’
STRINGITI A ME SENZA LIMITI PROIBITO SVANIRE
DAMMI L’AMORE CHE MERITI LASCIANDOTI ANDARE UN PO’
STRINGITI A ME SENZA LIMITI PROIBITO SVANIRE

PRENDI LA MIA MANO E POI DANZA CON ME
PERSO NEI TUOI OCCHI BACIAMI ANCORA
SENTO IL TUO SAPORE E’ UNA FORZA INFINITA
BACIAMI ANCORA SI STRINGIMI FORTE
PRENDI L’AMORE CHE MERITI LASCIANDOTI AMARE UN PO’
STRINGITI A ME SENZA LIMITI PROIBITO SVANIRE
DAMMI L’AMORE CHE MERITI LASCIANDOTI ANDARE UN PO’
STRINGITI A ME SENZA LIMITI PROIBITO SVANIRE

BELLO INCONTRARTI

E DOPO AVERTI INCONTRATA E TI SEI GIA’ ADDORMENTATA
LA PACE ECCOLA QUI. SE MI CHIEDI … A POSTO COSI’
STIAMO IN SILENZIO E VICINI SENTIAMO SOLO I RESPIRI
NESSUNO VEDE LA FUORI L’ASSENZA DI DUE CUORI

NON HO PROPRIO VOGLIA DI PERDERTI
HO SOLO BISOGNO DI AVERTI QUI
TI STRINGO FORTISSIMO A ME
IL PIU’ DOLCEMENTE CHE C’E’
NON HO PROPRIO VOGLIA DI PERDERTI
HO SOLO BISOGNO DI AVERTI QUI
POI ALZO LO SGUARDO E TI GUARDO
UN ATTIMO E SONO GIA’ PERSO

VORREI PARLARTI DI ME FINGENDO DI ESSERE UN RE
COPRIRTI DI OGNI BELLEZZA CHE INCANTA LA SAGGEZZA
SPIEGARTI LA NOSTALGIA CHE IL FUTURO PORTERA’ VIA
GODERE QUESTO MOMENTO PER POI SOFFIARLO NEL VENTO

NON HO PROPRIO VOGLIA DI PERDERTI
HO SOLO BISOGNO DI AVERTI QUI
TI STRINGO FORTISSIMO A ME
IL PIU’ DOLCEMENTE CHE C’E’
NON HO PROPRIO VOGLIA DI PERDERTI
HO SOLO BISOGNO DI AVERTI QUI
POI ALZO LO SGUARDO E TI GUARDO
UN ATTIMO E SONO GIA’ PERSO

VAI DOVE DEVI ANDARE
IL TEMPO NON SI PUO’ FERMARE
VOGLIO FARE PRIMA CHE POSSO
E RIAVERTI QUI COME ADESSO

NON HO PROPRIO VOGLIA DI PERDERTI
HO SOLO BISOGNO DI AVERTI QUI
TI STRINGO FORTISSIMO A ME
IL PIU’ DOLCEMENTE CHE C’E’
NON HO PROPRIO VOGLIA DI PERDERTI
HO SOLO BISOGNO DI AVERTI QUI
POI ALZO LO SGUARDO E TI GUARDO
UN ATTIMO E SONO GIA’ PERSO

MA QUANTO MI FAI MALE

E’ UNA BELLISSIMA GIORNATA
ANCORA PRIMA CHE SIA FINITA
SI RESPIRA IL PROFONDO DEL MONDO
ED IL CIELO E’ ANCORA PIU’ PROFONDO
E’ UNA BELLISIMA STRANA FERITA
IL DOLORE PER TE SI FA VITA
E’ UNA BELLISSIMA STRANA GIORNATA
ANCORA PRIMA CHE SIA FINITA FINITA
MA QUANTO MI FA MALE AVER PERSO L’AMORE
MA QUANTO MI FA MALE AVER PERSO TE
MA QUANTO MI FA MALE AVER PERSO L’AMORE
MA QUANTO MI FA MALE IO RIVOGLIO TE
IL VESTITO CHE INDOSSI TI IMPLORA
NON TI VUOLE LASCIARE PIU’ SOLA
IMPOTENTE ANCHE IL TEMPO SI ARRENDE
TU LO VINCI DA SEMPRE LO SAI
E’ UNA BELLISSIMA STRANA FERITA
IL DOLORE PER TE SI FA VITA
E’ UNA BELLISSIMA STANA GIORNATA
ANCHE PRIMA CHE SIA FINITA FINITA
MA QUANTO MI FA MALE AVER PERSO L’AMORE
MA QUANTO MI FA MALE AVER PERSO TE
MA QUANTO MI FA MALE IO NON SO SOPPORTARE
MA QUANTO MI FA MALE IO RIVOGLIO TE

MA QUANTO MI FA MALE AVER PERSO L’AMORE
MA QUANTO MI FA MALE IO RIVOGLIO

STORIE DI TUTTI I GIORNI

(M.Fabrizio/G.Morra/R.Fogli)

Storie di tutti i giorni,
vecchi discorsi sempre da fare
storie ferme sulle panchine
in attesa di un lieto fine
storie di noi brava gente
che fa fatica s'innamora con niente
vita di sempre ma in mente grandi idee
un giorno in più che se ne va
un orologio fermo da un'eternità.
Per tutti quelli così come noi
da sempre in corsa, sempre a metà
un giorno in più che passa ormai
con questo amore che non è grande come vorrei.

Storie come amici perduti
che cambiano strada se li saluti
storie che non fanno rumore
come una stanza chiusa a chiave
storie che non hanno futuro
come un piccolo punto su un grande muro
dove scriverci un rigo
a una donna che non c'è più.

Un giorno in più che se ne va,
un uomo stanco che nessuno ascolterà
per tutti quelli così come noi
senza trionfi né grossi guai
un giorno in più che passa ormai
con questo amore che non è bello come vorrei.

Storie come anelli di fumo
in un posto lontano senza nessuno
solo una notte che non finisce mai.
Un giorno in più che se ne va
dimenticato tra i rumori di città
per tutti quelli così come noi
niente è cambiato e niente cambierà
un giorno in più che passa ormai
con questo amore che non è forte come vorrei.